Vicchio - Consiglieri uniti per la firma contro la propaganda fascista e nazista

Sabato 30 sotto le logge , dalle 10:30 alle 13:00, sarà possibile firmare per la legge di iniziativa popolare contro la propaganda fascista e nazista promossa dal Sindaco di Stazzema Maurizio Verona che è anche il Presidente del Comitato da cui nasce l'iniziativa. La raccolta firma sarà proposta ai cittadini di Vicchio unitamente da tre dei quattro gruppi consiliari presenti nel Consiglio Comunale di Vicchio: Centrosinistra Per Vicchio, Officina VIcchio 19 e Movimento 5 Stelle Vicchio. 

La proposta di legge, che può essere sottoscritta anche presso l'ufficio anagrafe del Comune fino al 31 marzo, sarà portata in piazza dai Consiglieri Comunali di Vicchio.

La proposta di legge che ha come obiettivo la definizione di precise "Norme contro la propaganda e diffusione di messaggi inneggianti a fascismo e nazismo e la vendita e produzione di oggetti con simboli fascisti e nazisti"  nasce da Stazzema e dall'iniziativa dell' Anagrafe Antifascista nata nel 2018.

Perché una Anagrafe antifascista nel 2018? Perché sta succedendo qualcosa di preoccupante. Si riaffacciano simboli, parole, atteggiamenti, gesti ed ideologie che dovrebbero appartenere al passato.
Non solo. Si fanno largo sentimenti generalizzati di sfiducia, insofferenza, rabbia, che si traducono in atteggiamenti e azioni di intolleranza, discriminazione, violenza verbale.

In rete e sui social media, sulle testate giornalistiche, nelle dichiarazioni politiche come nei bar e nelle strade. Principi che credevamo forti e stabili e che ci sembrano in pericolo.

Sottoscrivere la Carta ed aderire all'Anagrafe significa prendersi un impegno per la democrazia e a sostegno dei valori della nostra costituzione.

Aggiungi un commento

CAPTCHA
Questa domanda è un test per verificare che tu sia un visitatore umano e per impedire inserimenti di spam automatici.
CAPTCHA con immagine
Inserire i caratteri mostrati nell'immagine.