DEVURBE RESTA A CASA

Filippo Carlà Campa

Comitato Crinali Liberi: "Carlà, Passiatore: dove siete?"



Riceviamo e pubblichiamo la lettera aperta del Comitato per la Tutela dei Crinali Mugellani.

Comunicazione di Carlà Campa “State a casa”

Comunicazione di Carlà Campa “State a casa”



Riceviamo e pubblichiamo il comunicato stampa del Comune di Vicchio

Cari concittadini di Vicchio, buona sera. 

"Il Sindaco renda nota la situazione finanziaria del Comune": Officina 19 rilascia alcune considerazioni sulla recente intervista di Carlà.

"Il Sindaco renda nota la situazione finanziaria del Comune": Officina 19 rilascia alcune considerazioni sulla recente intervista di Carlà.



Dopo le parole del Sindaco Carlà rilasciate tramite comunicato stampa , il Gruppo Consiliare di Officina 19 invia alcune considerazioni:

Inviamo nostre considerazioni su alcuni punti dell'intervista del sindaco di Vicchio diffusa da varie testate .

"Abbiamo letto con attenzione l'autointervista diffusa ai media locali dal sindaco di Vicchio.Tra proclami e slogan, tutti da dimostrare coi fatti, alcuni punti hanno attirato particolarmente la nostra curiosità:

-  quando si parla di ottimi rapporti anche dialettici con opposizioni e associazioni immaginiamo che non si alluda a noti messaggi per niente edificanti mandati attraverso chat WhatsApp di cui già abbiamo parlato in un nostro post precedente;

- quando si loda la tempestività dei lavori presso il ponte in località Lo Spinoso, non riusciamo a trovare il ringraziamento a RFI ovvero l'esecutore materiale della messa in sicurezza della struttura;

- leggiamo di un "Progetto Cultura e Turismo" di cui sentiamo parlare per la prima volta , nonostante già dal mese di novembre il comune paghi il cd City Branding che dovrebbe promuovere il "brand" Vicchio all'esterno ma del quale al momento non abbiamo ancora compreso le azioni intraprese e quelle in progetto;

- sull'eolico ben vengano incontri e discussioni, gradiremmo comunque conoscere da parte di Sindaco e Giunta quali sono i progetti che eventualmente verrebbero finanziati con gli oneri spettanti in caso di approvazione del progetto, crediamo che i cittadini debbano essere informati a 360° su ciò che gravita attorno al progetto Villore-Corella;

- sempre per trasparenza e informazione della cittadinanza , di cui Carlà Campa si fa vanto, vorremmo anche che rendesse nota la situazione finanziaria del Comune e l'esito delle eccezioni mosse ai nostri bilanci da parte della Corte dei Conti con relative sentenze;

Tutto questo nel nome nel nome "dell'informazione e condivisione in tempo reale" (cit.)"

 

Gruppo Consiliare Officina Vicchio 19

Bilancio di fine anno anche per il Sindaco Carlà.

Bilancio di fine anno anche per il Sindaco Carlà.

Riceviamo e pubblichiamo il comunicato stampa del comune di Vicchio che diffonde un'intervista al Sindaco Carlà. Un bilancio dei primi sette mesi da primo cittadino.



UFFICIO STAMPA E COMUNICAZIONE

Comune di Vicchio

ufficiostampa@comune.vicchio.fi.it

 

Da poche ore siamo nel 2020 ed è tempo di bilanci. Il suo?

R)- I primi 7 mesi, dalla mia elezione, sono stati intensi, direi, positivi. Poi il vero bilancio lo trarranno i cittadini nel 2024 quando porteremo a compimento della legislatura. Toccherà a loro esprimere un giudizio completo .

D)-Un pensiero per i suoi concittadini?

R)- Auguro a tutti le migliori cose per il 2020 in ogni campo della vita e per quanto mi riguarda “porte aperte per tutti’, ovvero,ad ogni problema, ad ogni difficoltà,l’ufficio del sindaco, della Giunta e del Consiglio e del personale, c’è, anzi, ci sono!

D)- In questi ultimi mesi ad esempio, ne avete raccolte segnalazioni di disfunzioni, criticità o critiche?

R)- Si. Tutto liscio non è mai! Abbiamo però condiviso ed informato costantemente i cittadini in tempo reale. Senza sbavature.Qualche riferimento? I movimenti franosi in alcune frazioni, le strade chiuse e riaperte a tempo di record allo Spinoso e alla Sp 41 fra Vicchio e Dicomano( quest’ultima, anche se di pertinenza della Metrocitta). Siamo efficaci in situazioni di emergenza, ma dobbiamo migliorare per quanto concerne la manutenzione;  i danni causati dal maltempo e l’allerta sisma del 9 dicembre scorso, sono stati un bel banco di prova di questa sinergia fra amministrati e amministratori.

D)- Fra le priorità del Programma di mandato, nel 2020 cosa accadrà, quali saranno i primi 2 punti privilegiati del vostro agire?

R)- Ambiente e Cultura del Territorio. Questi saranno i due filoni su cui orienteremo le nostre risorse materiali e immateriali, in stretta sintonia con l’agenda programmatica dell’Unione dei Comuni del Mugello. L’assunzione di una figura dirigente al settore Urbanistica, entrata in servizio il 30 dicembre, ci permetterà tra l’altro- di colmare alcuni gap riscontrati in questi ultimi anni. Sull’ambiente, avanti tutta! Del resto, un Comune, come il nostro che in appena un anno dall’istituzione della raccolta differenziata porta a porta passa dal 39%al 81%” nei comportamenti ambientali, può diventare davvero un punto di riferimento per tutte le altre comunità, piantando più alberi per ogni bambino nato, sensibilizzando i bambini delle elementari ad usare le borracce e non usare più le bottiglie di plastica e con l’appuntamento mensile di PuliAMO VICCHIO dando per primi l’esempio di tenere pulita la nostra comunità. Esperienze concrete che nel 2020 affineremo e miglioreremo in tutte le sue articolazioni.

D)- 2 temi di assoluta attualità: la progettazione sismica e le energie alternative. Visti gli ultimi eventi con il sisma del 9 dicembre ,su quali profili si sta orientando la sua Amministrazione?

R)- La prevenzione è l’unica risposta che possiamo dare, nel breve e medio periodo.Nel 2020 impegneremo risorse pubbliche provenienti dallo stato centrale per apportare migliorie antisismiche nei maggiori gangli pubblici, dal Teatro Giotto, alle Scuole primarie e alla Biblioteca Comunale.

D- E l’impianto eolico al giogo di Villore?

R)- È ancora presto per decidere quale sarà l’orientamento dell’Amministrazione Comunale. Il dovere e il diritto di ascoltare e di informarsi riguarda però tutti quanti, compreso i “tifosi”del si o del no “a prescindere”. Finora abbiamo fatto 4 assemblee tra Vicchio e Dicomano, altre seguiranno nel 2020, abbiamo visitato gli impianti eolici di Rivoli, in primavera toccherà a Carpinaccio a Firenzuola. Prima di decidere, niente sarà lasciato al caso. L’impegno europeo di abbassare Co2 e di aumentare le energie alternative a dispetto di benzine, gasolio,ecc., è un tema sul quale tutti dovremo fare la nostra parte, questo è il punto.

D)- Vicchio 2020, turismo e cultura, a che punto siamo?

R)- Si respira un bel clima, a livello generale,ottimi rapporti dialettici e di confronto con le opposizioni, il rapporto con le associazioni locali è ottimo ed insieme si fanno tante cose belle e di qualità: la Fiera Calda e quella del Marrone, vi sembrano le solite? Con una programmazione in sintonia con il nostro Programma di mandato e con il supporto di un city brand che coordinerà le varie anime del ‘Progetto Cultura e Turismo”contiamo di gettare le basi per un grande Piano di rilancio della nostra città.

D)- Sindaco, un ottimismo che le fa onore, ma....un cruccio, che la rode?

R)- La crisi economica e l’indebolimento dei centri minori. Difficile investire e mantenere le attività d’impresa in tempi di crisi. Anche ieri (31 dicembre 2019) ha chiuso un’ attività commerciale nel nostro centro storico. Servono incentivi e riduzioni fiscali vere, non palliativi.

Giunta Carlà: Bacciotti, Vichi, Bolognesi, Pieri.

Giunta Carlà: Bacciotti, Vichi, Bolognesi, Pieri.



Resa pubblica la nuova Giunta del Comune di Vicchio. Di seguito il comunicato stampa.

 

Vicchio, il sindaco Filippo Carlà Campa  presenta la Giunta.

 

“E’ un enorme soddisfazione iniziare a lavorare per il mio paese con persone qualificate che sapranno dare una nuova spinta per far crescere e migliorare sempre di più  Vicchio” . Dopo la vittoria alle elezioni del 26 maggio il sindaco di Vicchio Filippo Carlà Campa ha definito l’assetto della Giunta comunale così composta :

 

SINDACO Filippo Carlà Campa: 54 anni, farmacista, ex Vice Sindaco nel 1999, attivissimo nel mondo dell’associazionismo locale, è stato Presidente della Pro Loco e del Jazz Club od Vicchio.

Con le deleghe: Marketing del territorio; Cultura; Partenariato; Politiche giovanili, Polizia municipale; Protezione civile; Rapporti Istituzionali; Sviluppo economico; Turismo; Ascolto e Partecipazione.

 

VICESINDACO e ASSESSORE Laura Bacciotti, 51 anni, Commercialista, assessore al bilancio, sport e personale dal 2009. La più votata alle ultime elezioni del 26 maggio con 182 preferenze.

Con le deleghe: Bilancio; Processi di riorganizzazione; Personale; Ragioneria; Tributi; Finanze,

 

ASSESSORE Franco Vichi, 61 anni, Consigliere Comunale dal 1990 al 1996, ex dirigente d’azienda.

Assessore esterno, con le deleghe: Comunicazione; Finanziamenti e Contributi; Ambiente; Politiche energetiche; Casa, Sanità e Welfare; Società Partecipate.

 

ASSESSORE Sandra Pieri, 43 anni, manager nel settore del turismo, neo eletta Consigliere Comunale.

Con le deleghe: Scuola, Sport, Trasporti e Associazionismo.

 

ASSESSORE Alessandro Bolognesi, 61 anni, ex Sindaco dal 1990 al 2004, funzionario Poste Italiane.

Assessore esterno, con le deleghe: Lavori pubblici; Urbanistica; Patrimonio; Viabilità; Consorzi stradali; Rapporti con le frazioni.

 

 

La riunione di insediamento del Consiglio Comunale è programmata per il 13 giugno alle 1430 nella sala consiliare del Municipio

 

Niente confronto fra i candidati Sindaco a Vicchio

Niente confronto fra i candidati Sindaco a Vicchio

Il Confronto Pubblico del 2014 "Izzo, Bedeschi, Scarpi"

Alla luce delle posizioni espresse dai candidati Sindaco in merito al confronto pubblico che doveva svolgersi Lunedì 20 Maggio al Circolo Arci “Il Tiglio” alle ore 21:00, considerato il fatto che continuiamo a non ricevere una risposta ufficiale dal candidato di “Centrosinistra Per Vicchio”, visti i tempi oramai molto stretti, prendiamo atto dell’impossibilità di organizzare il confronto da noi proposto.

Il clima che si sta creando va al di fuori dello spirito con cui era nata l’iniziativa. Per eliminare ogni strumentalizzazione ed evitare altre incomprensioni con i cittadini di Vicchio scegliamo a malincuore di rinunciare alla serata.

Ci preme sottolineare però, per dovere di cronaca, l’impegno e la volontà da parte di “Movimento 5 Stelle Vicchio”, “Alleanza Per Vicchio” e “Officina Vicchio 19” , nel cercare in ogni modo una soluzione congeniale a tutti fino all’ultimo. Cosa che purtroppo non abbiamo riscontrato nella coalizione “Centrosinistra Per Vicchio”, non avendo ricevuto più alcuna risposta per la data da noi indicata.

 

Ci riproveremo fra 5 anni.

 

La Redazione

p.s.

per chi si fosse perso qualche puntata, ecco il link con la cronostoria degli eventi http://www.devurbe.net/Carlà-dice-no

8184 ognuno conta, meno Devurbe. Filippo Carlà Campa non accetta l'invito al confronto tra i candidati.

8184 ognuno conta, meno Devurbe. Filippo Carlà Campa non accetta l'invito al confronto tra i candidati.



Filippo Carlà Campa non ha accettato la proposta di devurbe.net di confrontarsi con gli altri candidati Sindaco per le Amministrative 2019. (qui potrete trovare il nostro appello ai candidati datato Giovedì 9 Maggio)

Il candidato di “Centrosinistra Per Vicchio” ha motivato verbalmente la sua scelta nel pomeriggio di Mercoledì 15 Maggio, senza una risposta scritta al nostro ultimo appello via mail, adducendo motivazioni imputabili al sito devurbe.net, ai suoi autori e alle loro finalità definendoci “poco chiari”.

Cronostoria degli eventi:

Nella mail contenente la proposta pubblicata su devurbe, avevamo dato termine ultimo per le risposte dei candidati entro giovedì 16 maggio. Avevano accettato verbalmente Maurizio Bargoni ed Emiliano salsetta rispettivamente del “Movimento 5 Stelle Vicchio” e di “Officina Vicchio 19”. Samantha Latona di “Alleanza Per Vicchio” si era resa disponibile, ma per motivi personali non procrastinabili, ci aveva comunicato con dispiacere la sua assenza.

Il candidato Filippo Carlà Campa nella giornata di sabato 11 maggio, rispondendo via mail al nostro invito e definendo buona ed apprezzabile l’iniziativa, ci faceva sapere che non aveva date disponibili da lì alle elezioni, e che, nel caso si fosse liberato un giorno avrebbe avvertito.

Viste le due adesioni pervenute alla redazione, nella serata di Domenica 12 Maggio, abbiamo inviato una seconda mail, rivolta a tutti i candidati, che riportiamo per intero qui sotto:

 

Vi ringraziamo delle risposte.

Vorremmo trovare un momento di vera partecipazione e confronto e per questo, alla luce delle difficoltà di alcuni di voi a poter essere presenti lunedì 20, vi chiediamo di proporre altre date per voi possibili.

Questo ci imporrà uno sforzo ulteriore per trovare disponibilità di luoghi e persone, ma compatibilmente con i nostri impegni e quelli delle altre persone coinvolte, cercheremo di farlo. Abbiamo infatti già avuto conferme anche da chi presenterà la serata, un moderatore esterno alla nostra redazione, giornalista locale non residente a Vicchio. 

Se poi la data di Lunedì fosse buona per almeno 3 dei 4 candidati saremmo comunque propensi ad organizzare la serata. 

Oltre che ad un’occasione unica di confronto fra candidati, come avviene regolarmente in altri comuni, sarebbe un importante segnale di apertura della politica e dei futuri amministratori nei confronti dei cittadini. 

devurbe.net 

 

 

Nella mattinata di lunedi 13 maggio, avendo avuto già conferma dal giornalista Massimo Rossi del Galletto, che avrebbe dovuto moderare e condurre il confronto, e vista la necessità di comunicare al Circolo Arci Il Tiglio la data del confronto, abbiamo telefonato al candidato Carlà per capire se potessero o no esserci altre date per lui disponibili. Di contro abbiamo ricevuto la proposta di contattare altre testate giornalistiche per l’organizzazione della serata.

Abbiamo risposto che l’iniziativa era curata e promossa dal sito devurbe.net e che avremmo preferito che restasse così.

Il giorno Martedì 14 Maggio, via mail, abbiamo ricevuto il secondo rifiuto alla nostra serata da parte del candidato Filippo Carlà Campa. Nella mail, questa volta, si motivava la decisione imputando a questa redazione, il mancato invito delle altre testate giornalistiche alla serata e di conseguenza la mancanza di pluralità.

A stretto giro di posta abbiamo risposto con la seguente mail a tutti i candidati:

 

Rispondiamo al comunicato stampa di “Centrosinistra Per Vicchio”

In seguito alla nostra seconda mail dove ci rendevamo disponibili a cambiare date qualora ci fossero problemi per qualcuno, non avendo ricevuto risposta, abbiamo contattato telefonicamente il candidato Filippo Carlà Campa, il quale si è reso disponibile a presenziare, proponendoci di organizzare la serata in collaborazione con altre testate giornalistiche. 

Dobbiamo precisare alcune cose in merito:

1- Noi ci proponiamo organizzatori dell’evento. Ognuno è libero di organizzare iniziative di qualsiasi genere senza dover necessariamente mettersi in accordo con altri soggetti per quanto riguarda i modi e i tempi.

2- Abbiamo pensato, per garantire una maggiore pluralità, di contattare il giornalista del Galletto Massimo Rossi come conduttore del confronto. Il quale ha accettato e sarà quindi presente il 20 Maggio. Cosa fra l’altro specificata al candidato Filippo Carlà Campa, precedentemente al comunicato rilasciato oggi.

3- L’evento sarà aperto a tutta la stampa, che sarà invitata a partecipare. Dal momento in cui avremo conferma dai candidati, provvederemo ad invitare ogni testa locale e nazionale. Non sarà quindi un evento “chiuso”, ma aperto a quante più persone e soggetti possibili.

Nel rispetto quindi di chi ha già accettato la nostra proposta da giorni, del giornalista Massimo Rossi, del circolo Arci “Il Tiglio” che ci ospiterà e da ultimo per la nostra passione, chiediamo una risposta chiara sull’interesse o meno a partecipare alla serata, pensando di aver chiarito che la pluralità e la diffusione dell’evento sarà una  delle nostre preoccupazioni a cui presteremo sicuramente attenzione, come già  avvenuto in passato.

La Redazione

 

A seguito di questa ultima mail, passate oltre 24 ore, e non avendo ricevuto alcuna risposta dal candidato né dalla segreteria del PD (che si è di fatto defilata, lasciando tutto alla decisione del candidato), abbiamo provato a contattare via messaggio di testo Filippo Carlà Campa.  Solo dopo qualche ora senza rispondere ne alla mail ne ai messaggi, ci ha informato vis à vis della sua assenza al confronto da noi proposto per i motivi detti all’inizio: la nostra presunta “non chiarezza”. 

Da questo momento in poi non abbiamo più avuto notizie da parte del candidato Filippo Carlà Campa, dal quale attendiamo ancora la risposta alla nostra ultima mail inviata.

Siamo infine venuti a conoscenza, nella giornata di Giovedì 16 Maggio, della proposta de Il Filo per un confronto a 4 da effettuarsi Giovedì 23 Maggio. 

Abbiamo contattato il direttore del giornale on-line , spiegando la situazione legata al rifiuto del candidato Carlà per il nostro confronto , rendendoci disponibili a collaborare per far sì che almeno uno dei due o entrambi i confronti potessero svolgersi. Abbiamo comunicato al direttore de Il Filo anche la nostra disponibilità a rinunciare al nostro confronto del 20 perché potessero, in collaborazione con Massimo Rossi del Galletto, effettuare il confronto al posto nostro, sempre al circolo Arci “Il Tiglio”, tirandoci di fatto fuori dall’evento.

Nonostante questo, nella mattinata di venerdì 17 Maggio abbiamo appreso via mail,  l’impossibilità anche da parte de Il Filo di trovare una soluzione congeniale a tutte le parti in causa.

Ci dispiace che un momento di confronto così importante non possa svolgersi, privando l’elettorato vicchiese di un evento da molti caldeggiato,sopratutto ritenendo di aver cercato in ogni modo di assecondare la richiesta di pluralità e di copertura mediatica della lista “Centrosinistra Per Vicchio”. Pur rivendicando il ruolo, il percorso e la credibilità che questo piccolo sito ha maturato in questi anni.  

Questo sito si sviluppa volutamente slegato da ogni legame politico, aldilà di quelle che possono essere simpatie e posizioni personali che per fortuna ancora oggi in democrazia ognuno può avere. Questo sito nasce libero, con un obiettivo ben chiaro che abbiamo perseguito in questi 10 anni di vita: “informare e coinvolgere i cittadini di Vicchio” 

Per ogni ulteriore chiarimento potrete tranquillamente chiedere al candidato Filippo Carlà Campa, che sicuramente saprà accettare le domande da tutti i cittadini di Vicchio in altro luogo e in altro tempo. Perché 8184 ognuno conta tranne, evidentemente, Devurbe.

Tanto per essere chiari.

 

Un confronto pubblico fra candidati anche a Vicchio? La richiesta di devurbe.net

Un confronto pubblico fra candidati anche a Vicchio? La richiesta di devurbe.net



Devurbe ha richiesto ai candidati Sindaco per le prossime Amministrative, un confronto a quattro aperto a tutta la cittadinanza.

Abbiamo inviato una mail con la lettera qui sotto riportata indicando una data ed un luogo, con la totale disponibilità ad accogliere richieste di ogni genere per trovare una soluzione congeniale a tutte le forze in causa.

Dopo il successo di 5 anni fa (vai al link della serata) del confronto a 3 tenutosi al circolo ARCI "Il Tiglio", pensiamo che questa possa diventare un'occasione di confrontro importante per questa campagna elettorale.

In attesa delle risposte dei candidati vi proponiamo integralmente la nostra richiesta.

Vicchio, Giovedì 9 Maggio 2019

Oggetto: RICHIESTA CONFRONTO PUBBLICO

Ai candidati Sindaco per le Amministrative 2019 per il Comune di Vicchio:

Maurizio Bargoni per “Movimento 5 Stelle Vicchio”

Filippo Carlà Campa per “Centrosinistra Per Vicchio”

Samantha Latona per “Alleanza Per Vicchio”

Emiliano Salsetta per “Officina Vicchio 19”

Le amministrative del 2019 saranno le terze che Devurbe seguirà. L’obiettivo originario della rete civica di Vicchio è rimasto sempre invariato dalla sua nascita:

“Informare e coinvolgere la cittadinanza nella vita politico-amministrativa del paese.”.

Tenendo ben presente questo nostro obiettivo, ad ogni tornata elettorale abbiamo sempre cercato di trovare il giusto modo di portare quante più persone vicino alla cosa pubblica. Seguendo il nostro scopo abbiamo di volta in volta mutato la tipologia di coinvolgimento per cercare di colmare gli aspetti e gli ambiti meno tracciati dalla politica secondo i tempi e i modi del comunicare.

Per questo nel 2009 internet era il luogo dove, con insistenza, cercavamo di far arrivare il messaggio politico, in quanto non esisteva ancora alcun giornale on-line locale e ne tantomeno l’uso dei social era così diffuso.

Nel 2014 invece, dove l’interesse nella politica del nostro paese era calato, abbiamo cercato di stimolare l’interesse sia nella rete, sia dal vivo.

Oggi in un panorama informativo saturo di messaggi dal web e a nostro parere, in parte, distaccato dalla realtà, crediamo che la via migliore per riuscire a far interessare le persone alla cosa pubblica, sia quella del confronto diretto e delle domande dal vivo.

È per questo che è nostra intenzione richiedere un confronto a quattro fra i candidati alle prossime amministrative e i cittadini di Vicchio.

Abbiamo individuato la data di Lunedì 20 Maggio alle ore 21:00, come quella che secondo noi potrebbe risultare la più congeniale a tutte le forze in causa. Abbiamo pensato inoltre di riproporre, come nel 2014, la terrazza del circolo Arci “Il Tiglio” come luogo dell confronto. Stiamo individuando in queste ore anche chi modererà la serata che si svilupperà prevalentemente con domande libere dal pubblico.

Visti i tempi ristretti per l’organizzazione chiadiamo alle liste candidate e ai rispettivi candidati Sindaco, una rapida risposta al nostro appello. Per motivi logistici e organizzativi, sarebbe opportuno ricevere un riscontro entro e non oltre Giovedì 16 Maggio.

La redazione

Leonardo Niccolò Molinelli

Daniele Bianchini

Lorenzo Fabbiani

 

Programma Centrosinistra Per Vicchio. "Idee e proposte che nascono dalla nostra realtà"

Programma Centrosinistra Per Vicchio. "Idee e proposte che nascono dalla nostra realtà"

 

E' on-line il programma amministrativo per la coalizione "Centrosinistra Per Vicchio".

Consultabile a questo link Clicca qui

"Sono fiero del percorso che ha portato alla mia candidatura [...] " . Inizia così il programma redatto dalla squadra del candidato Sindaco Filippo Carlà Campa.

Inoltre c'è un calendario pieno di eventi da seguire (vedi foto)

 

I nomi in lista per Filippo Carlà Campa

I nomi in lista per Filippo Carlà Campa

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Si è tenuta oggi la presentazione dei candidati consiglieri per la coalizione “Centrosinistra per Vicchio”. Ecco di seguito il comunicato e tutti i nomi dei candidati.

Pagine

Abbonamento a Filippo Carlà Campa