Crinali Liberi

L'eolico si farà e i ricorsi partiranno, ma persistono molti dubbi.

La regione con la delibera di Giunta del 7 febbraio ha autorizzato il progetto che vedrà la costruzione di 7 pale eoliche sul crinale appenninico fra Vicchio e Dicomano. Una decisione scontata dopo il via libera della conferenza dei servizi. L'approvazione della politica però dovrà confrontarsi adesso con chi si oppone a questo tipo di progetto.

I dubbi sul progetto.

Crinali Liberi sul sabotaggio e altri fatti: ”Diversi punti oscuri”

Crinali Liberi sul sabotaggio e altri fatti: ”Diversi punti oscuri”



Il Comitato per la Tutela dei Crinali Mugellani rilascia un comunicato stampa sul sabotaggio della trivella.

 

Crinali Liberi "Il progetto eolico va avanti, poco interesse delle parti in causa"

Crinali Liberi "Il progetto eolico va avanti, poco interesse delle parti in causa"


ORA NE SIAMO CERTI!

comunicato del

COMITATO PER LA TUTELA DEL CRINALE MUGELLANO

LE TORRI EOLICHE INDUSTRIALI UCCIDONO LE AQUILE E I RAPACI

Il Comitato Crinali Liberi incalza i Sindaci: “La vostra è una non-risposta”

Il Comitato Crinali Liberi incalza i Sindaci: “La vostra è una non-risposta”



Il comunicato di risposta di Crinali Liberi ai Sindaci di Vicchio e Dicomano che avevano diffuso un comunicato congiunto 

“Perché contro”. Crinali Liberi pubblica il suo primo comunicato sull’eolico fra Villore e Corella.

“Perché contro”. Crinali Liberi pubblica il suo primo comunicato sull’eolico fra Villore e Corella.

PERCHÉ CONTRO

 

Primo comunicato

COMITATO PER LA TUTELA DEL CRINALE MUGELLANO

Il Comitato è nato a Villore il 29 novembre in seguito a un’assemblea popolare, indetta per contrastare il progetto di costruzione di un impianto eolico industriale della ditta AGSM di Verona sul crinale appenninico tra i comuni di Vicchio e Dicomano.

Abbonamento a Crinali Liberi