OV19 "La nostra era una semplice interpellanza, ma dal Sindaco abbiamo ricevuto invettive, accuse, sospetti e minacce"

Il comunicato di Officina Vicchio 19 , che rende nota la risposta del Sindaco Filippo Carlà Campa alla loro interpellanza.

Questa è la risposta scritta che abbiamo ricevuto a seguito di un’interpellanza sul corso di scrittura collettiva a pagamento patrocinato da comune e istituzione don Milani (nel quale chiedevamo semplicemente se non fosse inopportuno patrocinare un corso a pagamento anche per gli studenti su un tema come quello proposto). Ci siamo stupiti e siamo increduli del tono e dei contenuti della risposta. Non risponde infatti alla nostra unica domanda riempiendo la sua lettera invece di invettive, accuse, sospetti e minacce senza sostanziarli.

Dal primo paragrafo si può notare un’arroganza che non si addice a un primo cittadino. Si arroga il diritto di giudicare la qualità di una semplice richiesta di spiegazioni da parte di un gruppo politico. Non siamo a una tribuna politica, non è un talk show di campagna elettorale. È il consiglio comunale. Ve la proponiamo perché ognuno possa farsi un’idea sul perché la discussione successiva  in consiglio abbia assunto toni accesi.

Ci teniamo a precisare che abbiamo ricevuto questa risposta giovedì mattina, prima del consiglio comunale.

Officina Vicchio 19

Di seguito il testo dell'interpellanza:

c.a. Sindaco Filippo Carlà Campa e alla giunta del Comune di Vicchio

Interpellanza ai sensi dell’art 43 del regolamento del Consiglio Comunale

Oggetto: concessione patrocinio del comune al corso a pagamento di scrittura collaborativa.

Visto che

Siamo venuti a conoscenza della creazione, da parte di Scuola Capitale Sociale, di un corso di scrittura collaborativa che cita e prende spunto dalla scrittura collettiva di Don Milani, e che tale corso gode della promozione dell'Istituzione Don Milani e del patrocinio tra gli altri del Comune di Vicchio, dell'Unione Montana dei Comuni del Mugello e si due istituti scolastici;

Pur ritenendo che

Sia da lodare la promozione dei temi trattati e la didattica del priore di Barbiana;

Precisiamo che

Troviamo apertamente in contrasto coi principi e gli insegnamenti di Don Lorenzo Milani la richiesta di una quota d'iscrizione ( 50€, ridotta a 30€ per gli studenti) soprattutto per alcuni destinatari cui viene rivolto il corso nell'idea degli ideatori, ovvero giovani in età scolastica e insegnanti;

Chiediamo al Sindaco e alla giunta:

- se questi, e in particolar modo la Assessore di riferimento e gli uffici competenti, fossero a conoscenza della richiesta di denaro per l'iscrizione al corso al momento della concessione del patrocinio

- se, qualora non ne fossero stati a conoscenza, non intendano ritirare, come ha già fatto la Fondazione Don Milani, il patrocinio a tale corso una volta venuti a sapere della richiesta di denaro per la partecipazione virtuale a tale attività

I consiglieri del Gruppo Consiliare Officina Vicchio 19 – Bene Comune

Emiliano Salsetta Lorenzo Banchi

Aggiungi un commento

CAPTCHA
Questa domanda è un test per verificare che tu sia un visitatore umano e per impedire inserimenti di spam automatici.
CAPTCHA con immagine
Inserire i caratteri mostrati nell'immagine.