Riepilogo del lavoro svolto da Sinistre per Vicchio

Si è tenuta Giovedì 12 novembre,  una riunione di SpV dove è stato fatto il punto del lavoro svolto fin qui dal gruppo consiliare e dai gruppi di lavoro che sono stai creati sui vari temi.

Ecco il testo inviatoci direttamente da SpV:

 

Il bilancio fin qui è positivo. Al lavoro puntuale in consiglio comunale ha corrisposto un inizio di lavoro tematico dei vari gruppi sui temi alla base del nostro programma elettorale. In particolare l’assemblea ha deciso di impegnarsi nel breve periodo su alcuni temi specifici:

1)energie rinnovabili: a)chiederemo all’AC ed al Consiglio Comunale di costituire la commissione speciale per le energie rinnovabili b)riprenderemo il lavoro svolto positivamente dalla commissione speciale per le energie rinnovabili nella scorsa legislatura e lavoreremo su questi temi con Fuori Mercato che già si sta interessando della cosa.

2)acqua: a)incalzeremo l’AC affinchè svolga subito una campagna di informazione e di stimolo ad utilizzare l’acqua dell’acquedotto pubblico a tavola, per bere. Chiederemo che i dati di qualità dell’acqua vengano pubblicati su “Vita Amministrativa”. b)proporremo un pronunciamento netto contro la privatizzazione ulteriore dell’acqua portata avanti dal governo Berlusconi

3)chiederemo di fare chiarezza sulle tematiche legate alla figura di Don Milani affinché non sia disperso il patrimonio di iniziative e conoscenza su un personaggio e un’opera così importante a)chiederemo di progettare e preparare per tempo le iniziative per il prossimo anno in modo da garantire un adeguato risultato e visibilità (es. la Marcia di Barbina, il bando per le scuole ecc.)

4)centro storico: in attesa della risposta alla nostra interrogazione sul degrado in cui versa Piazza Giotto, abbiamo iniziato una discussione su come vorremmo il centro storico, nell’ottica di una maggiore vivibilità, sulla linea degli altri comuni mugellani.

5)crisi economica e sociale: abbiamo posto alcune domande all’AC che verranno discusse nel prossimo Consiglio; intendiamo proporre, in vista del Bilancio, alcune soluzioni per affrontare le situazioni più a disagio derivanti dalla crisi economica in corso.

6)urbanistica: in attesa di avere un quadro preciso di come l’AC intende muoversi sui vari punti, vogliamo subito affrontare alcuni problemi concreti come il completamento del passaggio pedonale in sicurezza per chi si reca al cimitero comunale e la costruzione della nuova Caserma dei carabinieri: su questo chiederemo che si vada oltre gli appelli e si battano tutte le strade istituzionali possibili affermando con forza la volontà del paese di mantenere questo servizio importante.

Aggiungi un commento

CAPTCHA
Questa domanda è un test per verificare che tu sia un visitatore umano e per impedire inserimenti di spam automatici.
CAPTCHA con immagine
Inserire i caratteri mostrati nell'immagine.