Cauzione Publiacqua: i cittadini si organizzano

Con una lettera a Publiacqua , alcuni cittadini si stanno opponendo al pagamento di una cauzione considerata troppo alta.

Publiacqua ha deciso unilateralmente di chiedere una ulteriore cauzione a chi preferisce il pagamento delle bollette tramite bollettino e non trasferisce il pagamento sul conto corrente.

La comunicazione da parte di publiacqua è arrivata si per tempo (ottobre scorso),ma ometteva la cifra della cauzione.

Sono arrivate le bollette e le cifre delle cauzioni sono, in alcuni casi, equivalenti alla somma totale delle bollette annuali. (cliccando sulla figura qui sotto, si può vedere una bolletta con la maggiorazione della cauzione.)

ImageAlcuni cittadini allora hanno pensato di muoversi autonomamente e si sono organizzati scrivendo una lettera a Publiacqua.

Come fare per non pagare la cauzione?

Ogni intestatario di bolletta dovrà inviare una lettera a Publiacqua (e per conoscenza anche al sindaco del proprio Comune) con i dati dell'utenza e specificando che il bollettino relativo alla bolletta maggiorata, sarà pagato scorporando l'importo della cauzione. Allegando infine la ricevuta del pagamento.

Qui di seguito trovate la lettera da compilare e inviare a Publiacqua

Aggiungi un commento

CAPTCHA
Questa domanda è un test per verificare che tu sia un visitatore umano e per impedire inserimenti di spam automatici.
CAPTCHA con immagine
Inserire i caratteri mostrati nell'immagine.