Presentate le liste dei consiglieri comunali per il comune di Vicchio

Con l'occasione La Redazione di devurbe.net , lancia la proposta di rendere pubbliche le liste degli eventuali  assessorati di ogni schieramento politico.

 Per esteso le liste dei consilgieri comunali

 

 Pd-Ps  Perilnostrocomune Sinistre per Vicchio  Vicchi per la libertà

candidato sindaco:

Roberto Izzo

candidato sindaco:

Carlo Zacconi

candidato sindaco:

Bruno Confortini

candidato sindaco:

Raffaele Lecca

Lazzerini Simone
Ontanetti Rinaldo
Abrans Leonardo
Bonanni Teresa
Gianassi Elena
Gasparrini Marco
Gentili Luca
Grieco Gino
Nocentini Grazia
Pasi Massimo
Petti Lorenzo
Rosa Giuseppe
Santelli Caterina
Santoni Riccardo
Tai Carlotta

Ticci Stefania





Pacini Cristian
Ugolini Maria Grazia
Lanzini Adriano
Gori Marta
lorini Fabio
Baldassarri Miranda
Minarini Paolo
Cecconi Giada
Ferracci Marcello
Chiari Siobhan Jenny
Romiti Andrea
Anghilante Valentina
Poggi Flaviano
Shpakova Natali



Bianchi David
Bonafede Maria Luisa
Capocchini Nadia
Dziechciarz Krystyna
Grifoni Manuela
Masini Giulia
Materassi Serena
Rocchini Lucia
Scheggi Paola
Battain Roberto
Burberi Stefano
Celli Stefano
Gasparrini Gianni
Montuschi Claudio
Piovanelli Stefano
Tronconi Rossano

Bagnuolo Francesco
Bedeschi Carlo
Belli Stefano
Bellini Alessio
Cerbai Barbara
Chiarini Giuseppe
Coralli Caterina
Del Rio Dino
Giorgi Maurizio
Impemba Davide
Manfriani Cristiano
Menchi Lorenzo
Mongili Elisabetta
Pacini Luciano
Scarpi Francesco
Verdi Emanuele

 

 

Commenti

2

<p>Ho letto il programma del PD per quanto riguarda la cultura. Riassumendo: 1- educazione ai ragazzi per il bene pubblico 2- costruzione scuola media (non sarebbero lavori pubblici?) 3- coinvolgimento della scuola in processi tutti da definire 4- valorizzazione dei luoghi e degli&nbsp;eventi che ci sono.<br /> Maestoso! La quintessenza dell'inconsistenza, il nulla.<br /> Avete anche avuto il coraggio di definirlo obiettivo caratterizzante nel sito di Liberalamente! Lamentiamoci poi che la destra sa comunicare meglio: per forza, nemmeno sapete che cosa sia la cultura.</p> <p>&nbsp;</p>

<p>Non ritengo sia una questione di comunicazione, ma la definirei una questione di contenuti.</p> <p>Quando si fa un programma e non si ha idea di cosa si voglia fare, si inseriscono grandi discorsi privi di sostanza.</p> <p>Ho personalmente constatato, chiedendo agli altri condidati un confronto serio sui contenuti&nbsp;e mi &egrave; stato negato.</p> <p>Forse i cittadini dovrebbero fare una sincera valutazione sui candidati e sui relativi programmi.</p> <p>Raffaele Lecca</p>

Aggiungi un commento

CAPTCHA
Questa domanda è un test per verificare che tu sia un visitatore umano e per impedire inserimenti di spam automatici.
CAPTCHA con immagine
Inserire i caratteri mostrati nell'immagine.