Conoscere il passato per costruire il futuro

 

Venerdi 4 giugno alle 21:15 ,alla saletta del Centro Civico, presso le scuole elementari, sarà presentato il nuovo  libro di Bruno Becchi:

Figure del socialismo italiano

Firenze Pagnini Editore, 2010

 

" Figure del Socialismo italiano rappresenta una sorta di -Quadri di un’esposizione-, in quanto propone al lettore un metaforico percorso attraverso taluni aspetti del pensiero e dell’azione politica di figure esemplari del socialismo italiano. Passando da Labriola a Matteotti, a Rosselli, a Nenni, a Lombardi, a Pertini, soffermandosi su Calamandrei, Brodolini, Codignola ed altri ancora, il libro propone un itinerario attraverso la raffigurazione di uomini che tanta parte hanno avuto, in modi e tempi diversi, nella storia politico-sociale del nostro paese. Completa il volume un’introduzione cui l’autore si sofferma sulla crisi che ha colpito il Partito socialista allo scadere del suo centenario e ne ha addirittura determinato lo scioglimento nel novembre 1994. Emerge così in tutta evidenza lo stridente contrasto tra la vitalità di certe intuizioni politiche e la scomparsa del partito che degli autori di quelle intuizioni ha rappresentato il punto di riferimento ideale ed organizzativo."

Oltre all'autore saranno presenti alla presentazione Rinaldo Ontanetti segretario della locale sezione del PSI, Giovanni Casalini presidente del circolo Fratelli Rosselli ValdiSieve, Paolo Marini giornalista, Elettra Lorini filosofa.