Rojadirecta sfrattato dagli USA

Sfrattato l'El Dorado dello streaming.

Ma riapre su un provider spagnolo.

Uno dei più noti siti per lo streaming di eventi sportivi, da domenica 6 febbraio è oscurato. Il sito è stato sequestrato dal dipartimento della sicurezza statunitense, ed adesso al posto dei consueti link per lo streaming, in prima pagina campeggia la schermata con i loghi del dipartimento di sicurezza.

Il sito rojadirecta.com (.org) è un sito spagnolo dove al suo interno si possono trovare migliaia di link di eventi sportivi, nazionali e internazionali.

Il sito era già stato nella bufera alcuni mesi fa, ma la giustizia spagnola aveva ritenuto legale l'attività del sito, che in effetti non conteneva al suo interno niente di illegale, ma forniva semplicemente dei link a streaming esterni.

Il sito però si appoggiava su un provider statunitense, il quale si è visto sequestrare il dominio da un giorno all'altro. A quanto pare la giustizia statunitense non la pensa come quella spagnola.

Ma rojadirecta non si ferma, ed infatti si è già trasferito su un provider spagnolo, in quanto la legge spagnola non vieta l'attività del sito.

Il nuovo indirizzo è rojadirecta.es

 

 

Aggiungi un commento

CAPTCHA
Questa domanda è un test per verificare che tu sia un visitatore umano e per impedire inserimenti di spam automatici.
CAPTCHA con immagine
Inserire i caratteri mostrati nell'immagine.