DEVURBE RESTA A CASA

Si infiammano le Primarie PD. Tutti pronti al voto.

A Vicchio la campagna per le primarie Pd più social di tutti i tempi. 



E’ in corso la campagna elettorale dei due candidati Tai e Carlà sia sui social, pratica sconosciuta fino a poco tempo fa a Vicchio, sia con mezzi tradizionali. Si incontrano i cittadini e si espone il programma che in molte parti risulta molto simile (si tratta pur sempre di candidati dello stesso partito). Poche le differenze, le quali sembrano emergere più nel metodo che nel merito. (A fondo pagina i link delle pagine social dei candidati)

Il clima però non è dei più distesi. La scelta di istituire il comitato elettorale di Tai nella sede, non è piaciuta molto a Carlà; come si dice non piaccia il fatto che le votazioni del 20 gennaio si svolgano sempre lì. Il partito ora è nella fase più difficile, dovrà gestire i due candidati e i rispettivi sostenitori in un clima di crescente tensione. La segreteria vorrebbe infatti che ci sia da parte di entrambi i candidati la promessa che finite le primarie il perdente poi appoggi apertamente chi si aggiudicherà la candidatura. Strappare un consenso a tutti e due non sembra cosa scontata.

 


Presentazione di Tai


Presentazione di Carlà

 

 

 

 

 

 

 

Gli incontri con i cittadini saranno molti da qui al giorno delle votazioni, ma per i più esigenti ci sarà,  con molta probabilità, un confronto diretto aperto al pubblico. Ma è ancora tutto da decidere. 

Il 20 gennaio sapremo in ogni caso chi sarà il candidato Sindaco del PD , che a quel punto diventerebbe il favorito nelle amministrative di questa primavera. Vedremo se anche quest’anno ci sarà un’alta partecipazione di votanti come nel 2009, quando furono oltre 1500 le persone ad esprimere la propria preferenza. Per un pugno di voti vinse Izzo, con i voti di molte persone apertamente schierate nel centrodestra. Difficile sarà ripetere la partecipazione di 10 anni fa, ma sicuramente anche questa volta nelle urne PD finiranno anche voti provenienti da altre forze, essendo un voto aperto a tutti. Il polso della situazione ci viene fornito da quello che si sente dire in paese, dove diversi sostenitori dell’area del centrodestra (ed oltre) ci fanno già capire il loro interesse nel partecipare alle primarie e per sostenere il candidato Carlà. Se questa sia una reale preferenza per il candidato o una strategia per mischiare le carte e creare malumori nel PD non è dato saperlo.  Comunque sia, l’impressione è che solo dopo il 20 Gennaio tutti gli altri partiti inizieranno a scoprire le carte, per quella che si preannuncia come una campagna elettorale  piena di colpi di scena.

 

https://www.facebook.com/CarlottaTaiCandidataPrimariePD2019VIcchio/

https://www.facebook.com/FilippoCarlaCampaCandidatoPrimariePD2019Vicchio/

https://twitter.com/TaiCarlotta

https://instagram.com/taicarlotta?utm_source=ig_profile_share&igshid=tf0z5nk2zc0r

 

Aggiungi un commento

Plain text

  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.
CAPTCHA
Questa domanda è un test per verificare che tu sia un visitatore umano e per impedire inserimenti di spam automatici.
CAPTCHA con immagine
Inserire i caratteri mostrati nell'immagine.