Sezione dedicata alla divulgazione delle discussioni sul progetto del parco eolico fra Villore e Corella

Il sabotaggio della trivella sul crinale

Il sabotaggio della trivella sul crinale

Trivella nei pressi di Vicchio foto Devurbe

La notizia della denuncia del sabotaggio e atti vandalici alla trivella/sonda di AGSM che stava lavorando sul crinale fra Villore e Corella è apparsa su tutti gli organi di stampa locali on-line e anche su La Nazione di sabato 24 ottobre.

Share

Latona sul sabotaggio della trivella: "Solidarietà ad AGSM, la porteremo al prossimo Consiglio Comunale"

Latona sul sabotaggio della trivella: "Solidarietà ad AGSM, la porteremo al prossimo Consiglio Comunale"

Dopo la notizia della denuncia da parte di AGSM  per danneggiamento della trivella sul Giogo di Villore,  apparsa su tutti gli organi di stampa locali, Samantha Latona annuncia di aver presentato un "Ordine del giorno urgente" per il prossimo Consiglio Comunale, dove verrà chiesta una "denuncia e ferma condanna dell’accaduto, esprimendo nel contempo solidarietà alla società danneggiata"

Di seguito il comunicato completo

Share

Carotaggi sul crinale fra Villore e Corella - FOTO

Carotaggi sul crinale fra Villore e Corella - FOTO

Sul crinale fra Villore e Corella, vicino al vecchio ripetitore in località "Porcellecchi", è presente da ieri 21 ottobre una trivella. La trivella sterebbe effettuando alcuni carotaggi in funzione del progetto eolico presentato da AGSM Verona.

Share

Incontro Sindaci-Agsm, per Mugello in Comune non era opportuno

Incontro Sindaci-Agsm, per Mugello in Comune non era opportuno



Mugello in Comune, gruppo consiliare dell'Unione dei Comuni del Mugello, interviene sull'incontro di oggi fra i Sindaci e AGSM Verona.

 

 

Alcuni sindaci incontrano Agsm.

 

Share

Eolico - Incontro fra Sindaci e AGSM: Dicomanocheverrà chiede perché.

Eolico - Incontro fra Sindaci e AGSM: Dicomanocheverrà chiede perché.



In corso un incontro fra i Sindaci interessati al progetto Eolico VIllore-Corella e AGSM Verona.

Dicomanocheverrà chiede a cosa serva e se era opportuno e necessario tale incontro.

Il comunicato di Dicomanocheverrà:

 

 

Dicomano, 7 Ottobre 2020

Share

Pagine